Logo TeleTec.it Come Possiamo Aiutarti Oggi?
Home Page TeleTec
Tutti i Servizi di TeleTec

Come Modificare Pianificazione Processore per Aumentare le Prestazioni di Windows 10 | TeleTec.it

Data: 06.06.2019 06:59:11

Come Modificare Pianificazione Processore per Aumentare le Prestazioni di Windows 10 Se stai cercando un tutorial, per comprendere in modo semplice e veloce, come impostare Pianificazione Processore su Programmi per aumentare la velocità di Windows 10, questo tutorial ti mostrerà come fare in pratica.


Scopriamo, attraverso la seguente guida, in che modo cambiare le impostazioni del Processore per rendere Windows 10 più veloce. Grazie di cuore per essere entrato su Teletec.it, il sito che dal 2001 si dedica ad Internet, all'Informatica e alla Tecnologia in generale. Ti auguriamo una buona giornata e buona continuazione.
Come Modificare le Impostazioni Pianificazione Processore per Aumentare le Prestazioni di Windows 10 - Tutte le Info
Marino, un nostro appassionato lettore, ci ha contattato tramite la nostra pagina Facebook, perché dopo aver effettuato l'aggiornamento di Windows 10 improvvisamente il Computer è diventato lento e quando avvia un programma occorre molto tempo prima che questo venga eseguito. Allo stesso tempo, oltre al rallentamento generale della macchina, nota anche che il disco fisso lavora incessantemente e dal Task Manager ha notato che i processi in background hanno la priorità. Scopriamo come e cosa fare in pratica per aiutare il nostro utente.

Come Modificare le Impostazioni Pianificazione Processore per Aumentare le Prestazioni di Windows 10

Di default il sistema operativo di casa Microsoft dà la priorità ai programmi e solo dopo alle operazioni da svolgere, che vengono tenute in memoria in background. Tuttavia può capitare che la cosa si inverta e che la CPU inizi a dare priorità alle applicazioni in background rendendo di fatto lente tutte le altre operazioni, come ad esempio l'esecuzione di un software o l'utilizzo di un programma, soprattutto se questo richiede risorse in termini di prestazioni e memoria.

La prima cosa da fare quindi è quella di assicurarsi che il processore dia la giusta priorità alle varie applicazioni, fornendo più risorse ai programmi da utilizzare piuttosto che alle azioni in background. Vediamo come fare iniziando facendo un click sul tasto Start e poi seguendo questo percorso:

> Pannello di controllo
> Sistema e sicurezza
> Sistema
> Impostazioni di sistema avanzate
> Avanzate
> Impostazioni dal riquadro Prestazioni

Dalla scheda 'Avanzate' raggiungiamo 'Pianificazione processore'. Come già accennato, qui abbiamo la possibilità di impostare il processore in modo tale che dia priorità ai programmi che usiamo, oppure alle operazioni che svolte in background.

Se l'opzione attiva è quella delle operazioni in background impostiamola in modo tale che sia quella di dare priorità ai programmi, attivando appunto la voce 'Programmi' ed infine confermiamo.

Aspettiamo alcuni minuti prima che il processore renda, di fatto, effettive le nuove impostazioni e il computer sarà molto più veloce.

Grazie ancora per la visita. Vogliamo invitarti ad aggiungere il nostro sito tra i tuoi siti preferiti, perché, dopo aver visto 'Come Modificare le Impostazioni Pianificazione Processore per Aumentare le Prestazioni di Windows 10', puoi leggere migliaia di guide per risolvere quelli che sono i problemi legati al mondo della tecnologia.

Lascia un Commento

Altre Guide: Windows10

Come Disattivare Bing nel Menù Start di Windows 10


Come Aggiungere e Rimuovere Informazioni Personali nei File su Windows 10 [Risolto]
Come Ripristinare l'Anteprima delle Immagini su Windows 10 [Risolto]
Tutte le guide per Windows10

Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.