Come Possiamo Aiutarti Oggi?

Ricerca

Telefonia: Offerte
Telefonia: Guide
Informatica
Internet
Elettronica
Corsi
Tv Online
Tutti i Servizi
Telefonia > WhatsApp

Come Programmare l'Invio dei Messaggi su WhatsApp | TeleTec.it

Data di publicazione: 10.02.2017 - 09:02:15
Come Programmare l'Invio dei Messaggi su WhatsApp Con la nostra guida potrai scoprire come pianificare l'invio di un messaggio su WhatsApp. Ecco come funziona.


Introduzione
Ecco la guida per imparare a Pianificare e Programmare, l'Invio dei Messaggi su WhatsApp in modo semplice e veloce. Scopri subito come e cosa fare.

Contenuto
Scopriamo Come Inviare Messaggi Pianificati su WhatsApp
Ci contatta Manuela, in quanto vorrebbe alcune valide indicazioni, per inviare messaggi ai suoi contatti WhatsApp in modo automatico e programmato. Questa guida è stata scritta per trovare facilmente una soluzione e permettere a chiunque di estendere le funzioni di WhatsApp, pianificando, programmando ed inviando appunto un messaggio ad una specifica ora e giorno, in automatico. Vediamo quello che c'è da fare e scopriamo come farlo.

Come Inviare un Messaggio su WhatsApp in specifici giorni o specifiche ore

L'app che utilizzeremo per questo scopo è Seebye Scheduler, disponibile per Android e in diverse versioni, alcune gratuite, per Smartphone rootati e per Smartphone senza root e un'altra a pagamento.

E' possibile installare Seebye Scheduler dai seguenti links:

Seebye Scheduler per Smartphone senza Root

Seebye Scheduler per Smartphone con Root


Come Funziona Seebye Scheduler

Ecco un video tutorial che mostra 'Seebye Scheduler' in azione, mentre viene programmato un messaggio. Nel video in particolar modo viene mostrata la versione senza Root.

Seebye Scheduler NO root

Condivisione


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Contenuti Simili

Anche questo protrebbe esserti utile:

Come Scoprire se Ti Hanno Bloccato su WhatsApp [Funzionante] - Settembre 2020

Data di publicazione: 25.09.2020 06:12:02
Come Scoprire se Ti Hanno Bloccato su WhatsApp [Funzionante] - Settembre 2020 In questa guida potrai vedere in pratica, la procedura per controllare se un contatto ti ha bloccato su WhatsApp.

Attraverso questa guida, potrai apprendere il metodo per controllare se un contatto ti ha bloccato su WhatsApp. Grazie di cuore per essere entrato su Teletec.it, il portale che pubblica guide dedicate alla Telefonia, ad Internet, all'Informatica e in modo più generico ad altre Tecnologie. Ti auguriamo una buona continuazione.

Come Scoprire se Ti Hanno Bloccato su WhatsApp - Tutto quello che devi sapere
Luca, un utente che ci segue con passione e giornalmente, ci ha scritto tramite posta elettronica, chiedendoci qual è il metodo per controllare se un contatto lo ha bloccato su WhatsApp. Infatti ci ha segnalato, che ha cercato di sistemare il problema, ma senza essere riuscito ad ottenere risultati soddisfacenti e proprio per questo problema ci ha contattato e ci ha invitato a scrivere un tutorial per risolvere la cosa in modo pratico e veloce. Ecco quindi tutto quello che si deve fare e sapere per controllare se un contatto ci ha bloccato oppure non ci ha bloccato su servizio di messaggistica by Facebook.

Come Controllare se un Amico ti ha Bannato su WhatsApp

Non esiste un metodo che in modo chiaro ed univoco ti può dire se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp, tuttavia ci sono tutta una serie di metodi che possono aiutarti a capirlo, anche se la sicurezza ovviamente non può essere del 100%. Vediamo quali sono questi piccoli suggerimenti volti a capire se qualcuno ci ha messo nella lista nera di WhatsApp.

Il primo suggerimento è quello di accedere al profilo della persona per verificare l'ultima volta che è entrata su WhatsApp. Queste informazioni comunque possono risultare nascoste, se la persona le ha impostate nelle opzioni di WhatsApp. Se invece sono ben visibili e la data mostrata è la data odierna o una data vicina a quella di oggi, l'informazione indica chiaramente che il contatto che ci interessa utilizza regolarmente WhatsApp. A questo punto non ci resta che inviarle un messaggio per vedere se ci risponde.

L'altro suggerimento è stare attenti a quando inviamo il messaggio a questa persona. Infatti quando inviamo un messaggio su WhatsApp accanto al nostro messaggio viene mostrato un simbolo molto simile ad una 'V' di colore grigio. Questo significa che il messaggio è stato inviato dal nostro WhatsApp verso il suo WhatsApp. Dopo alcuni istanti le 'V' diventano 2, ma sono ancora di colore grigio. Questo significa che il messaggio è stato consegnato. Infine quando le 2 'V' diventano di colore blu significa che il nostro messaggio è stato letto dal contatto al quale lo abbiamo inviato. Questo ci aiuta a capire se siamo stati bloccati oppure no. Infatti se mettiamo a confronto la data di accesso a WhatsApp dell'utente in questione e la spunta blu, possiamo intuire facilmente che nonostante l'utente sia entrato da poco su WhatsApp o sia addirittura 'online', i nostri messaggi non vengono letti.

Un altro metodo è quello di mettersi d'accordo con qualcuno che invii un messaggio al posto nostro con il suo WhatsApp, preferibilmente un amico in comune in modo da capire se non risponde solo a noi.

Un altro validissimo metodo, per vedere se un contatto ci ha bloccato, è quello di creare un gruppo. In pratica funziona così: Creiamo un gruppo, inseriamo il nostro numero di telefono e anche quello della persona che pensiamo che ci abbia bloccato su WhatsApp. Se il contatto non viene aggiunto al gruppo, WhatsApp ci dirà che non è possibile aggiungere il contatto ed infatti nella lista del gruppo non verrà aggiunto, ne tantomeno mostrato. Questo segnale, con un'altissima percentuale di probabilità, ci indica appunto, che siamo stati bloccati da quel contatto.

Infine, come si dice, a male rimedi estremi rimedi, possiamo tentare di effettuare una chiamata al contatto in questione e questo ci potrà aiutare a capire la nostra situazione.

Ed eccoci giunti alla conclusione di questo tutorial. Complimenti, per essere arrivato fino a questo punto. Ancora grazie per aver letto la nostra guida e come già detto, siamo speranzosi che anche tu abbia trovato davvero una soluzione per 'controllare se un contatto ti ha bloccato su WhatsApp'. Ti invitiamo a mettere il nostro sito tra i tuoi preferiti e condividerlo con i tuoi amici, perché potrai trovare ancora tantissime guide e tutorial, per risolvere quelli che sono i problemi legati al mondo della Telefonia, dell'Informatica, di Internet e di altre tecnologie più in generale.


1 - Come Scoprire se Ti Hanno Bloccato su WhatsApp [Funzionante] - Settembre 2020
2 - Come Registrare una Videochiamata su WhatsApp con Android - MNML Screen Recorder
+ Tutte le guide (Whatsapp) >>
Oppure:
Telefonia
> Whatsapp