Come Giocare a Prince of Persia: Escape per Android
 TeleTec.it | Cerca nel sito Teletec Categorie Home Page | Tv in Streaming | Magazine | Appunti Web | Ebook
Cerca nel sito Teletec CategorieTeleTec.it | Tv


Home Page > Telefonia > Giochi
Come Giocare a Prince of Persia: Escape per Android
Copyright di Rosario Sancetta
23.03.2019 04.55.26 - Tempo di lettura: 2.2 min.
Come giocare a prince of persia escape per android

Interessante remake inspirato a Prince Of Persia uscito nel lontano 1989.


Scopriamo questo interessante gioco per Android ispirato a Prince Of Persia, gioco uscito inizialmente per Apple nel 1989. Benvenuti su Teletec.it e buon divertimento.

Prince of Persia: Escape per Android
Era il lontano 1989 quando su Apple venne presentato il primo Prince Of Persia, un bellissimo videogioco che in seguito venne portato anche su altri sistemi operativi e su altre piattaforme, quali MS-DOS, Amiga, Apple II, NES, Game Boy, Super Nintendo, Sega Mega Drive, Game Boy Color, PlayStation 2, GameCube, Xbox, SAM Coupé, Sega Mega CD, Amstrad CPC, Atari ST, Game Gear, Mac OS, TurboGrafx CD, TurboDuo e JavaME.

Quello presente in questa recensione è un piccolo remake per Smartphone e Tablet Android, molto divertente e ricco di ostacoli che dovrai superare tappando sullo schermo al momento giusto.

Ti troverai infatti a dover saltare muri alti, scansare porte taglienti ed evitare di rimanere incastrato da delle lame che escono inaspettatamente dal suolo.



Prince of Persia - Storia e Origini di un Mito

Il gioco narra le vicende di un viaggiatore straniero che accetta l'incarico di liberare la principessa dalle grinfie di un malvagio uomo di potere pronto a tutto per arrivare in cima alla piramide. Il gioco si svolge nella Persia medioevale. Il sultano è in guerra e lontano dal paese, dove il malvagio visir Jaffar complotta per salire al trono. Jaffar ha imprigionato la Principessa, l'unica figlia del sovrano, cui ha concesso un'ora per decidere tra il matrimonio con lui o la morte. Il giocatore assume il ruolo di un giovane viaggiatore straniero, il vero amore della principessa.

Recuperata una spada, deve scappare dalle segrete del castello in cui è rinchiuso e liberare la principessa entro l'ora, attraversando tutto il palazzo reale e sconfiggendo il visir (abile mago e spadaccino) e diventando il Principe di Persia. Nel quarto livello appare per la prima volta il Principe Oscuro, ovvero lo spirito che incarna la metà malvagia del Principe; sarà sconfitto solo alla fine del gioco (poco prima del duello con Jaffar) e sarà il coprotagonista nella serie de I 2 Troni (Wikipedia).

Prince of Persia: Escape per Android

Questo remake dà la possibilità di rivivere su Android alcuni magici momenti passati con questo intramontabile gioco. Chi infatti è cresciuto con i computer attorno agli anni 90 avrà sicuramente giocato con Prince Of Persia ed è quindi un vero e proprio salto nel passato, anche se questo remake è molto lontano rispetto a quello per il DOS. Ecco i links per giocare a entrambi:

Prince of Persia : Escape per Android

Prince of Persia : Escape (Ketchapp)


Chi invece vuole rivivere il gioco originale per MS-DOS, può seguire questo link:

Come Scaricare e Giocare a Prince of Persia 1 e 2

Prince of Persia (1989) PC Playthrough


Non sai come giocare con i vecchi giochi DOS su Windows?
Allora ti consigliamo vivamente di scaricare DOSBox per eseguire il gioco in modalità DOS. Per saperne di ti invitiamo a consultare la seguente guida:

Come Giocare con i Vecchi Giochi su Windows o Eseguire Vecchi Programmi Dos

Home Page > Telefonia > Giochi


Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento, oppure condividi questo contenuto.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

Ok, ho capito.

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Altre Guide