TeleTec - Home Page
TeleTec - Tv Online TV Online   TeleTec - Magazine Magazine     TeleTec - Offerte Telefonia Fissa e Mobile Offerte Telefonia
TeleTec - Tv Online TV
Apri il Mený Chiudi il Mený
Come Essere Sicuri Che il Destinatario ha Ricevuto il Nostro SMS
Ecco una guida utile per capire se il nostro SMS è stato inviato correttamente e ricevuto dal destinatario.
[Mostra Immagine]  
Come Essere Sicuri Che il Destinatario ha Ricevuto il Nostro SMS

Scopriamo, attraverso il seguente tutorial, come sapere se un SMS è stato realmente ricevuto dal destinatario, in modo facile e veloce. Grazie infinite per essere entrato nel nostro sito ed oltre a volerti augurare una buona lettura, siamo speranzosi sul fatto che tu possa risolvere il tuo problema attraverso il nostro tutorial.

Come Essere Sicuri Che il Destinatario ha Ricevuto il Nostro SMS - Tutti i Dettagli
Patrizia ci ha contattato tramite Facebook, scrivendoci, che desidera alcuni suggerimenti per capire se c'è un modo di sapere se un SMS è stato ricevuto correttamente. Inoltre ci scrive che ha già cercato su Internet informazioni relative a questa questione, ma ha trovato poche cose davvero utili che possano risolvere il suo problema e fargli capire davvero come e cosa fare in pratica. Effettivamente in questo periodo abbiamo ricevuto parecchie richiesta da parte di tanti utenti, segno che l'SMS è ancora molto utilizzato, anche se dovrebbe aggiornarsi diciamo a 2.0. Ad ogni modo, proprio per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questa guida, che cercherà di dare un contributo positivo e soprattutto risolutivo alla questione.

Come Inviare un SMS ad Destinatario ed Essere Sicuro che lo ha Ricevuto

Eh già, come fare? Con WhatsApp e servizi simili è davvero facile sapere se un nostro messaggio è stato correttamente ricevuto dal destinatario, ma potrebbe non esserlo con un SMS, quantomeno fino a quando non sapevate o non sapete di trucco che stiamp per proporvi. Ecco come procedere:

La prima cosa da fare per capire se il nostro SMS è stato inviato correttamente è quella di aprire il normale servizio di messaggistica (l'app che utilizzate normalmente per inviare un SMS), scegliere il destinatario è prima di scrivere il messaggio aggiungere la stringa *n# senza lasciare spazi tra la stringa e il messaggio, come in questo esempio:

Messaggio:
*n#Ciao, come va? Spero bene! Chiamami quando puoi.

Inviamo il messaggio e dopo qualche secondo riceveremo una notifica da parte del nostro operatore con un SMS che ci informa che abbiamo inviato un SMS a TIZIO e che è stato letto il giorno DATA alle ore ORA e SECONDI.

Il servizio funziona con tutti gli operatori, ma attenzione ai costi. Infatti l'SMS di notifica ricevuto potrebbe avere dei costi se non abbiamo nel nostro piano tariffario gli SMS gratuiti. Se non abbiamo SMS gratuiti pagheremo 2 volte l'SMS, una per l'invio al destinatario, l'altra per la ricezione della notifica.

Ti ringraziamo ancora di cuore per essere entrato nel nostro sito e speriamo che ti sia stato davvero utile. Proprio per questo motivo ti invitiamo a venirci a trovare ancora, ma per farlo devi mettere il nostro url tra i tuoi siti preferiti. E dopo aver visto e letto 'Come Sapere Se il Destinatario ha Ricevuto il Nostro SMS', leggi altre utilissime guide, per risolvere questioni relative a dispositivi elettrici ed elettronici, o segui le nostre guide dedicata alla Telefonia, all'Informatica, a Internet e in modo più generico ad altre tecnologie.

Condividilo su Facebook Condividilo su Twitter Condividilo su WhatsApp Condividilo su Pinterest Condividilo su LinkedIn Condividilo su TumbLr Condividilo su Telegram


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 




Guide Simili
1 - Come Programmare Invio di SMS su Android - Textra SMS
2 - Come Inviare un SMS dall'Italia Verso gli Stati Uniti
3 - Come Rispondere a SMS e Chiamate in Automatico con Android
4 - Come Avere il Fuso Orario di più Città su Android
5 - Come Abilitare o Disabilitare i Cookies nel Cellulare
6 - Come e Cosa Fare se il Cellulare non Riceve più le Telefonate
7 - Come Bloccare la Ricezione degli SMS
8 - Come Inviare SMS Anonimi dalla Cabina Telefonica
+ Tutte le guide (Sms) >>