Come Possiamo Aiutarti Oggi?

Ricerca

Telefonia: Offerte
Telefonia: Guide
Informatica
Internet
Elettronica
Corsi
Tv Online
Tutti i Servizi
Internet > Paypal

Come Risolvere una Contestazione PayPal | TeleTec.it

Data di publicazione: 25.09.2015 - 09:09:53
Come Risolvere una Contestazione PayPal PayPal è il sistema di pagamento più sicuro per pagare e ricevere soldi online, ma può capitare di imbattersi in una contestazione. Ecco come venirne fuori.


Introduzione
Quando avviene una contestazione con PayPal la transazione viene automaticamente bloccata da PayPal. Vediamo come risolvere la cosa.

Contenuto
Contestazione dal cliente al venditore
PayPal è il sistema di pagamento più sicuro al mondo e per esserlo deve essere per forza rigido su alcune questioni. E' il caso delle contestazioni che avvengono tra acquirente e venditore.

Supponiamo che il cliente ha acquistato un prodotto in un sito web e ha pagato con PayPal, tuttavia non ha ricevuto la merce nei tempi di consegna descritti dal sito. A questo punto il cliente può aprire una contestazione e segnalare la cosa a PayPal. Cosa succede in quel preciso momento?

Si entra in una situazione di stallo. Il venditore si ritrova l'importo nel proprio conto, ma tale importo risulta bloccato, quindi non disponibile al venditore stesso.

L'unica cosa da fare è quella di entrare nel proprio account PayPal ed accedere al centro risoluzione. Qui si troverà la pratica aperta che spiegherà il motivo del blocco.

In caso si trattasse di vendita di ebook o di prodotti digitali scaricabili tramite internet, PayPal chiederà al venditore ulteriori prove sul fatto che il cliente abbia scaricato o meno il prodotto.

Se invece si tratta di prodotti fisici chiederà dati sulla spedizioni e altre informazioni utili per la risoluzione del caso.

Se invece il cliente dichiara che il prodotto non è conforme al suo acquisto, oppure se è fuorviante e non promette quello che dice, allora i tempi si allungano.

Il passo successivo è l'invio di un'email al venditore e al cliente ed entrambi dovranno provare quello che dicono, per stabilire chi ha ragione. PayPal ovviamente è più vicina al cliente che al venditore, ma anche il venditore è comunque tutelato.

Se entrambi le parti si mettono d'accordo allora la contestazione viene chiusa e tutto torna alla normalità, altrimenti tale situazione può comportare il blocco dell'intero account.


I consigli di chi vende con PayPal
Se vendi prodotti digitali assicurati che nel download del prodotto vengano inclusi dati come IP, Data, Ora e titolo del prodotto.

I consigli per chi acquista con PayPal
I consigli per gli acquirenti sono abbastanza semplici. Non aprire la contestazione fino a quando non si arriva al periodo ragionevole, scelto dal venditore. Se ad esempio i tempi di consegna possono raggiungere anche le 48 ore per un prodotto digitale, aspettare quanto meno tale tempistica prima di fare la contestazione.

Maggiori informazioni possono essere trovate in questa guida dal sito ufficiale di PayPal:
Come posso aprire una contestazione, convertirla in reclamo o chiuderla?
Condivisione


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Contenuti Simili

Anche questo protrebbe esserti utile:

Come Organizzare una Raccolta Fondi con PayPal

Data di publicazione: 09.04.2020 06:58:03
Come Organizzare una Raccolta Fondi con PayPal Grazie alla seguente guida potrai raccogliere soldi, per una raccolta fondi, tramite PayPal.

Scopriamo, per via di questa utilissima guida, come fare una Colletta Digitale attraverso PayPal, in modo facile e rapido. Benvenuti su Teletec.it e buona continuazione.

Come Organizzare una Raccolta Fondi con PayPal - Tutti i Dettagli
Matteo ci ha contattato in privato, scrivendoci, che desidera alcuni utili consigli per raccogliere soldi, per una raccolta fondi, tramite PayPal. Ha cercato su Internet, ma ha trovato poche informazioni davvero utili, per risolvere il suo problema e capire di preciso come e cosa fare in pratica. Aiutiamo il nostro utente e chi si trova nella stessa situazione a capire bene come organizzare quindi una colletta digitale.

Come Organizzare una Colletta Digitale con PayPal

Per realizzare questa guida abbiamo effettuato una ricerca molto estesa all'interno del sito di PayPal per cercare di capire bene come funziona l'intera cosa. La prima cosa da fare per raccogliere soldi, per una raccolta fondi, tramite PayPal è quella di avere un account PayPal o di aprirne uno gratuitamente. Ecco il link ufficiale:

PayPal - Sito Ufficiale

Conosciuto come Money Pools oppure Money Box o Italianizzato in Raccolta Fondi, questo servizio di PayPal è molto utile per diversi motivi, come ad esempio quello di raccogliere dei soldi per fare una mangiata, per fare una vacanza, per fare un regalo di gruppo per un compleanno, una laurea e per molti altri scopi, anche quelli dedicati alle donazioni ad un ente caritatevole. In tutti i casi il principio è lo stesso, qualcuno del gruppo organizzare la raccolta e tutti gli altri versano la loro parte in un 'conto' destinato appunto all'iniziativa.

Ovviamente il creatore della 'Colletta Digitale' potrà aggiungere informazioni, come la data di scadenza, lo scopo della raccolta dei soldi, note, varie ed eventuali, in modo che ogni partecipante possa essere aggiornato sull'andamento della raccolta. PayPal ha pensato anche alla possibilità di poter aggiungere una copertina un'immagine simbolica e chi teme per la privacy sarà contento di sapere che i nomi dei membri possono essere resi pubblici o privati, ma vediamo ora come funziona in pratica.

Come Funziona PayPal Money Box

La prima cosa da fare è quella di accedere al proprio account PayPal e creare un Money Box seguendo questo link:

Creare un Money Pools con PayPal - Sito Ufficiale

All'interno del sito verranno fornite tutte le indicazioni e una guida passo passo vi permetterà di creare il Money Box in modo semplice, veloce e gratuito. Creato il raccoglitore di soldi non resta che condividerlo per email, tramite link da inserire ad esempio nei siti Social e non per ultimo, anche tramite SMS. La somma raccolta sarà disponibile in tempo reale nell'account Paypal. Molto semplice e sicuramente molto utile.

Ringraziamo Matteo per averci contattato e per averci suggerito di realizzare questa guida. Siamo speranzosi che anche tu abbia trovato davvero una soluzione per 'raccogliere soldi e fare la tua raccolta fondi, tramite PayPal'. Ti invitiamo a mettere il nostro sito tra i tuoi preferiti e a condividerlo con i tuoi amici, perché potrai trovare ancora tantissime guide e tutorial, per risolvere quelli che sono i problemi legati al mondo di Paypal, della Telefonia, dell'Informatica, di Internet e di altre tecnologie più in generale.


1 - Come Organizzare una Raccolta Fondi con PayPal
2 - Come Disconnettere Tutti i Dispositivi da PayPal
+ Tutte le guide (Paypal) >>
Oppure:
Internet
> Paypal