Come Risolvere il Problema dei Giochi su Windows 10 dopo Aggiornamento di Febbraio 2019
 TeleTec.it | Cerca nel sito Teletec Categorie Home Page | Tv in Streaming | Magazine | Appunti Web | Ebook
Cerca nel sito Teletec CategorieTeleTec.it | Tv


Home Page > Computer > Windows10
Come Risolvere il Problema dei Giochi su Windows 10 dopo Aggiornamento di Febbraio 2019
Copyright di Rosario Sancetta
14.03.2019 05:22:22 - Tempo di lettura: 2.0 min.
Come risolvere il problema dei giochi su windows 10 dopo aggiornamento di febbraio 2019

Se stai cercando un tutorial, per comprendere in modo semplice e veloce, come giocare ai videogiochi con Windows 10 dopo aver effettuato un nuovo aggiornamento a Febbraio 2019, questo tutorial ti mostrerà come fare in pratica.


Scopriamo, attraverso la seguente guida, in che modo rendere giocabili i videogiochi su Windows 10 anche dopo aver effettuato February KB4482887 Cumulative Update. Benvenuto su Teletec.it, il portale che dal 2001 pubblica guide dedicate alla Tecnologia ed in particolar modo alla Telefonia, ad Internet e all'Informatica. Ti auguriamo do passare una buona giornata.

Ecco Come Risolvere il Problema dei Giochi su Windows 10 dopo l'Aggiornamento February KB4482887 - Tutto quello che devi sapere
Rocco, un utente che ci segue con passione, ci ha contattato tramite email, perché desidera rendere giocabili i videogiochi su Windows 10 dopo aver effettuato February KB4482887 Cumulative Update per Windows 10 1809 in quanto, ci ha spiegato, che dopo aver fatto questo aggiornamento non riesce più a giocare con i videogiochi, che risultano lenti, vanno a scatti e anche il mouse da parte sua crea problemi, perché risulta lento ed impreciso. Ecco quindi quello che c'è da fare.



Come Risolvere il Problema dei Giochi dovuto al February KB4482887

Dopo aver fatto una ricerca nel forum ufficiale di Microsoft, siamo venuti a conoscenza che l'azienda di Redmond è consapevole del problema e che sta già cercando un rimedio per risolvere la questione con un nuovo Update. Tuttavia è possibile continuare a giocare con Windows 10 effettuando un Downgrade, ovvero eliminando l'ultimo aggiornamento che ha causato l'errore. L'aggiornamento riguarda il February KB4482887, basta quindi rimouoverlo per ripristinare Windows 10 allo stato precedente, prima che si verificasse l'errore.

Il primo passo da fare sicuramente è quello di accedere al Menù di Windows 10 e cliccare su Impostazioni. Per velocizzare l'intero processo è possibile premere contemporaneamente i tasti WIN + I.

Dalle Impostazioni clicchiamo su Aggiornamento e Sicurezza con il tasto sinistro del mouse e poi facciamo un ulteriore click su Windows Update. Non ci resta che cliccare su Visualizza cronologia degli aggiornamenti e non appena aperta la schermata successiva scegliamo Disinstallare gli aggiornamenti.

Selezioniamo 2019-02 Aggiornamento Cumulativo per Windows 10 Version 1089...(February KB4482887) e clicchiamo su Disinstalla. Confermiamo e riavviamo il computer.

A questo punto dovrebbe essere possibile poter giocare con i videogiochi senza problemi.

Molte grazie per aver letto la nostra guida e speriamo sinceramente che ti sia stata di aiuto. Ti invitiamo a venirci a trovare ancora e ad aggiungere il nostro sito tra i tuoi siti preferiti, perché dopo aver visto 'Come Risolvere il Problema dei Giochi su Windows 10 dopo Aggiornamento di Febbraio 2019', puoi scoprire migliaia di guide per risolvere quelli che sono i problemi legati al mondo della tecnologia e ai dispositivi elettrico ed elettronici.

Home Page > Computer > Windows10


Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento, oppure condividi questo contenuto.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

Ok, ho capito.

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Altre Guide