Come Gestire Archivi ZIP dal Terminale Linux
 TeleTec.it | Cerca nel sito Teletec Categorie Home Page | Tv in Streaming | Magazine | Appunti Web | Ebook
Cerca nel sito Teletec CategorieTeleTec.it | Tv


Home Page > Computer > Linux
Come Gestire Archivi ZIP dal Terminale Linux
Copyright di Rosario Sancetta
28.05.2019 06:20:08 - Tempo di lettura: 2.3 min.
Come gestire archivi zip dal terminale linux

Se cerchi un tutorial, per scoprire in modo semplice e veloce, come creare un file ZIP con il Terminale di Linux, questa guida pratica ti mostrerà quello che devi fare.


Ecco come scoprire, attraverso il seguente tutorial, qual è il modo per estrarre i dati da un file ZIP, oppure per creare un nuovo archivio ZIP, utilizzando sempre e solo il Terminale Linux. Grazie di cuore per essere entrato su Teletec.it, il portale che pubblica guide dedicate alla Telefonia, ad Internet, all'Informatica e in modo più generico ad altre Tecnologie. Ti auguriamo una buona continuazione.

Ecco Come Gestire Archivi ZIP dal Terminale Linux - Tutte le Informazioni
Matteo, un utente che ci segue con passione e giornalmente, ci ha contattato per email, perché vuole estrarre i dati da un file ZIP e allo stesso tempo creare nuovi archivi ZIP per conservare i dati e risparmiare spazio su disco, utilizzando il Terminale di Linux. Infatti il nostro utente ci ha scritto, che dopo aver letto le nostre guide sul Terminale Linux si è dato molto da fare per studiarlo e capirlo al meglio e il suo quesito ora è quello di voler creare file ZIP dal Terminale, sempre se è possibile. Ecco quindi quello che c'è da fare.



Come Gestire i File ZIP dal Terminale Linux

Si è possibile gestire i file ZIP dal Terminale Linux, in modo semplice e veloce. La prima cosa da fare è ovviamente quella di avviare un terminale (possiamo farlo anche con la combinazione dei tasti Ctrl+Alt+T) e poi seguire le seguenti istruzioni, sua per estrarre il contenuto presente all'interno di un archivio ZIP, che per creare un nuovo archivio ZIP contenente i nostri dati. Ecco come procedere:

Come Creare un Archivio ZIP con il Terminale di Linux

Per facilitare alcune operazioni, la prima cosa da fare è quella di creare una cartella dove all'interno inseriremo tutti i files che in seguito trasformeremo in ZIP. Creiamo quindi una cartella e, per esempio, chiamiamola 'Documenti' ed inseriamo al suo interno dei files di qualsiasi formato, come ad esempio file Word, file Excel, fiile PDF e altri tipi di files.

Ora che la cartella è pronta, accediamo all'interno di essa da terminale e digitiamo quanto segue:

zip nome_zip *

Dove 'nome_zip' è un nome a piacere che daremo all'archivio da creare e l'asterisco indicherà invece che saranno inseriti nel file ZIP tutti i files presenti nella cartella. Grazie a questo possiamo spingerci oltre. Se torniamo all'esempio di prima dove nella nostra cartella sono presenti diversi tipi di files, possiamo che scegliere di zippare solo alcuni di essi e non tutti. Ad esempio se vogliamo creare un archivio con i soli PDF possiamo scrivere nel terminale in questo modo:

zip nome_zip *.pdf

Verrà quindi creato un archivio ZIP con il soli PDF. Possiamo fare ancora meglio, ad esempio possiamo creare un archivio con i file Word e quelli Excel e non inserire altri file. Per farlo digitiamo quanto segue:

zip nome_zip *.doc *.xls


Come Estrarre da un Archivio ZIP i Dati con il Terminale di Linux

Ora che abbiamo visto come creare un archivio compresso, passiamo alla seconda parte, ovvero vediamo come estrarre il contenuto di un file ZIP. Apriamo il terminale Linux e posizioniamoci dove è presente un file ZIP. Potremo vederlo digitando semplicemente ls oppure ls -l *.zip per essere più specifici se all'interno della cartella sono presenti altri tipi di files con nel nostro esempio. Ora digitiamo nel terminale:

unzip -q nome_file.zip

Verranno estratti tutti i files presenti in 'nome_file.zip'. Se vogliamo essere più ordinati possiamo creare un'apposita cartella dove estrarre i dati, scrivendo in questo modo:

unzip -q nome_file.zip -d ./NomeCartella

Verrà creata una cartella di nome 'NomeCartella' dove verranno inseriti tutti i dati presenti nel file zippato.

Se un file ZIP è protetto da password il terminale ci chiederà la password prima di continuare. E' possibile inoltre fare tantissime altre cose per ottenere una gestione completa degli archivi ZIP tramite Terminale Linux, ma per saperne di più digitare nel terminale il file per richiamare la guida completa in questo modo:

man zip

Per uscire dalla guida MAN ZIP premere il tasto q.

Molte grazie per aver letto la nostra guida e speriamo sinceramente che ti sia stata di aiuto. Ti invitiamo a venirci a trovare ancora e ad aggiungere il nostro sito nella lista dei tuoi siti preferiti, perché oltre ad aver visto 'Come Gestire Archivi ZIP dal Terminale Linux', puoi leggere migliaia di guide per risolvere quelli che sono i problemi legati al mondo della tecnologia e ai dispositivi elettrico ed elettronici.

Home Page > Computer > Linux


Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento, oppure condividi questo contenuto.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

Ok, ho capito.

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Altre Guide