Come Funziona il Comando PING di MS-DOS
 TeleTec.it | Cerca nel sito Teletec Categorie Home Page | Tv in Streaming | Magazine | Appunti Web | Ebook
Cerca nel sito Teletec CategorieTeleTec.it | Tv


Home Page > Computer > Dos
Come Funziona il Comando PING di MS-DOS
Copyright di Rosario Sancetta
28.11.2018 - 07:11:41 - Tempo di lettura: 1.8 min.
Come funziona il comando ping di msdos

Con il nostro tutorial, potrai scoprire in modo semplice, veloce, sicuro e pratico, come funziona il comando PING di MS-DOS.


Scopriamo, con questo tutorial, in che modo funziona il comando PING di MS-DOS, ovvero il Prompt dei comandi DOS inserito all'interno di Windows. Con la nostra guida, i nostri suggerimenti e con alcuni esempi pratici, puoi vedere questo comando in pratica, in modo semplice e veloce. Grazie per essere entrato su Teletec.it, il sito che dal 2001 pubblica guide dedicate all'Informatica, ad Internet, alla Tecnologia in generale e alla Telefonia. Ti auguriamo di passare buona giornata.

Ecco Come Funziona il Comando PING del Prompt dei Comandi DOS - Tutti i dettagli
Se quindi anche tu stai cercando un tutorial per capire di preciso come funziona, a cosa serve e come si usa il Comando PING del DOS, puoi continuare nella lettura e scoprire i nostri suggerimenti. E quanto ci chiede Silvio, un utente che ha deciso di imparare ad utilizzare il 'terminale' di Windows, conosciuto come Prompt dei Comandi.



Come Utilizzare il Comando PING di MS-DOS

Il Comando PING è molto utile per interrogare un indirizzo IP ed ottenere una risposta dallo stesso. Detta in altre parole quando si 'pinga' un IP, il comando invia al computer che si vuole raggiungere dei messaggi di Echo Request attraverso il protocollo ICMP (Internet Control Message Protocol) ed il computer interrogato risponde con deli Echo Reply. Dallo scambio di queste informazioni si può capire se il computer 'pingato' è in rete e se lo scambio delle informazioni avviene in modo corretto, ad esempio senza errori o senza perdita di dati. E' quindi un comando molto semplice e nella sua semplicità racchiude un meccanismo assai sofisticato. Non ci resta che provarlo in pratica.

Avviamo quindi il Prompt dei Comandi tramite il menù Start di Windows, oppure con la combinazione dei tasti Windows + R apriamo il 'Modulo Esegui' e digitiamo al suo intero cmd seguito da Invio. Non ci resta che digitare quanto segue:

c:\>PING 192.168.1.1

In questo specifico caso 'pingheremo' il router della nostra rete e attenderemo risposta da parte sua, che ci invierà tutta una serie di dati in risposta, utili per mostrarci se funziona correttamente oppure se perde dati durante la comunicazione.

Ovviamente il comando PING non si ferma alla sola interrogazione del router, ma può essere utilizzato con qualsiasi IP del quale si vuole ricevere una risposta, oppure anche su un dominio internet scrivendo ad esempio quanto segue:

c:\>PING www.nomediunsito.it

Il nome verrà convertito in indirizzo IP in modo automatico ed inizierà l'interrogazione al server.

Il comando PING, come del resto la maggior parte dei comandi DOS, contiene delle opzioni aggiuntive che possono essere utili per effettuare richieste ancora più mirate e più ricche di informazioni. Ecco quali sono le opzioni:


-a
Dato un indirizzo IP e possibile sapere il nome dell'host;

-f
Permette di verificare se un determinato IP accetta pacchetti di una certa dimensione espressa in byte;

-i
Imposta il TTL con un valore intero tra 0 e 255;

-l
Come il precedente, ma il valore viene espresso in byte (di default è 4);

-n
Permette d'impostare un numero di pacchetti inviati divero da quello di default, ovvero diverso da 4;

-r
Imposta un valore tra 1 e 9 e se viene superato il numero 9 verrà mostrato un messaggio di richiesta scaduta;

-s
Mostra il tempo di partenza e di risposta dei pacchetti;

-t
Permette di effettuare un ciclo PING costante ed automatico che si interromperà solo premendo la combinazione dei tasti Ctrl+C;

-w
Imposta un tempo di attesa delle risposte prima di mostrare il messaggio di 'Richiesta scaduta', che avviene di default dopo 4 sec.

Home Page > Computer > Dos


Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento, oppure condividi questo contenuto.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

Ok, ho capito.

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Altre Guide
1 - Come Funziona il Comando MEM di MS-DOS
2 - Come Funziona il Comando CLS di MS-DOS
3 - Come Funziona il Comando CHKDSK di MS-DOS - Riparare un Disco
4 - Come Svuotare il Cestino di Windows dal Prompt dei Comandi
5 - Come Funziona il Comando IPCONFIG di MS-DOS
+ Tutte le guide Dos >>