Come Possiamo Aiutarti Oggi?

Ricerca

Telefonia: Offerte
Telefonia: Guide
Informatica
Internet
Elettronica
Corsi
Tv Online
Tutti i Servizi
Computer > Memoria

Come Formattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura | TeleTec.it

Data di publicazione: 24.07.2016 - 09:07:42
Come Formattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura In questa guida potrai capire come Formattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura in modo semplice e risolvere la cosa velocemente. Scopri come fare.


Introduzione
Ecco la guida realizzata per scoprire come Formattare una Chiavetta USB Protetta da Scrittura in modo semplice, veloce e pratico. Grazie a questo proveremo a capire come risolvere la cosa in un batter baleno. Ti auguriamo un buon proseguimento.

Contenuto
Come Formattare MicroSD Card e Pennine USB
Lillo ci scrive in quanto non riesce a Formattare la Chiavetta USB. Può capitare spesso che chiavette usb o microsd non possono essere formattate per errori di protezione di scrittura o per altre protezioni o errori in generale. Questo purtroppo non ci permette di poterle riutilizzare e in molti casi l'unica cosa da fare è acquistarne una nova. Scopriamo alcuni metodi di formattazione e delle soluzioni per risolvere la cosa.

Soluzione 1 - Formattazione da DOS
Innanzitutto quello che bisogna fare è 'Avviare il Prompt dei comandi' poi 'Inserire la chiavetta' e poi 'Formattare la Pennina USB'. Giunti a questo punto 'Avviare la Formattazione' ed infine, ma non per ultimo 'Fare un Test alla Pennina Formattata'.

Scopriamo subito come fare in dettaglio.

Avvia il Prompt dei comandi
Da 'Start' di Windows scrivi 'CMD' e poi dai invio per avviare il 'Prompt dei comandi'. In alcune versioni di Windows può essere avviato anche da Start > Accessori > Prompt dei comandi.

Inserisci la chiavetta
Inserisci la chiavetta nella porta usb e rileva la lettera assegnatagli da Windows. Supponiamo che la nuova lettera sia la E:

Formatta la Pennina USB
Per formattare scrivi nel prompt dei comandi Dos quanto segue: format e: dove E: è la lettera che dovrà corrispondere alla pennina da formattare.

Avvia la Formattazione
Dopo aver verificato che la lettera è quella giusta scrivi Y e poi premi il tasto Enter dalla tastiera per avviare la formattazione. Tutti gli eventuali dati all'interno della pennina andranno perduti.

Fai un Test alla Pennina Formattata
L'ultimo passo è estrarre la pennina dalla porta USB con la rimozione sicura e poi reinserirla per accettarsi che il sistema operativo la legga senza problemi. Puoi inoltre provare a creare una cartella al suo interno o copiare un files di medie dimensioni, come può essere un video, giusto per essere sicuro che non si rilevino problemi. In alternativa puoi utilizzare lo Scandisk per la risoluzioni di problemi.

Come Fare lo Scandisk su Windows per Riparare gli Errori più Comuni

Riepilogo veloce [
- Avvia il Prompt dei comandi;
- Inserisci la chiavetta;
- Formatta la Pennina USB;
- Avvia la Formattazione;
- Fai un Test alla Pennina Formattata;
]


In alcuni casi non è possibile eseguire la formattazione della pennina o della microSD in quanto non viene rilevata dal sistema operativo. Nella maggior parte dei casi che si verifica questo problema può trattarsi della pennina guasta. Ma non tutto è perduto. Basta infatti provare a sistemare la cosa con le nostre guide:

Windows non mi riconosce Disco Esterno USB

Come Riparare le SD Memory Cards non Funzionanti


Soluzione 2 - Formattazione con un programma di terze parti
Il comando Format di MS-DOS è estremamente potente, quindi la 'soluzione 1' di fatto è la più consigliata. Ma visto che ci sono altre soluzioni, perché non provarle se con Format non sei riuscito a risolvere la cosa?

Un programma utile per effettuare la formattazione a basso livello è HDD LLF Low Level Format Tool

Basta scaricarlo ed installarlo nel proprio computer. La versione gratuita funziona tranquillamente con qualche limite sulla velocità. Significa semplicemente che impiegherà più tempo per completare la formattazione rispetto alla versione a pagamento. Inoltre ecco un video tutorial per utilizzare il programma:

Come formattare una chiavetta USB/SD Card protetta da scrittura



Soluzione 3 - Formattazione tramite registro di sistema
In questo caso invece bisogna smanettare con il registro di sistema di Windows e creare una particolare chiave se non è presente. A spiegarcelo questo video tutorial da guardare fino alla fine prima di metterlo in pratica:

Come rimuovere la protezione da scrittura da una chiavetta USB - Tutorial

Condivisione


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti
Alessandro
11.09.2018 - 15:09:25
Ciao scusa se ti disrìturbo ma io avendo windows 10 il cmd non me la formatta perchè dice che è protetta da scrittura e nell'editor di sistema non trovo nulla.. Asspetto sua risposyta.. Garzie
Teletec
03.01.2019 - 12:01:02
Ciao, non sempre è possibile formattare le chiavette USB. Quando ad esempio si sono 'bruciate' restano bloccate, ovvero permettono di recuperare i dati presenti all'interno di essa, ma non di poterli più rimuovere, ne manualmente ne tanto meno con la formattazione. In questo caso il produttore, come ad esempio Sandisk consiglia di inviargli la pennina per effettuare la sostituzione in caso fosse in garanzia, perché lo stesso fornitore dichiara che la pennina è oramai inutilizzabile dovuta a causa di problemi tecnici. Best Regards.
Anna
09.07.2020 - 13:07:07
Grazie tante.

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Contenuti Simili

Anche questo protrebbe esserti utile:

Come Riparare le SD Memory Cards non Funzionanti

Data di publicazione: 26.08.2014 - 09:08:02
Come Riparare le SD Memory Cards non Funzionanti Se vuoi sapere Come Riparare le SD Memory Cards non Funzionanti e non sai come fare allora non perderti questa guida che nel giro di pochissimo tempo ti permetterà di scoprire tutte le soluzioni più adatte.

Se hai la necessità di scoprire una soluzione chiara per Riparare una SD o MicroSD Memory Cards non Funzionante ecco la soluzione facile e a portata di click.
Infatti in questa guida trovi la soluzione che ti permetterà di raggiungere questo obiettivo senza faticare troppo ed in pochissimo tempo. A volte questo problema può essere risolto più velocemente di quanto si possa pensare, tuttavia è necessario adottare i giusti metodi.

Per riparare una scheda di memoria MicroSD o SD prima di tutto occorre un lettore USB di schede di memoria MicroSD o SD collegato al computer.

Dopo aver collegato il lettore quello che bisogna fare è scaricare un software messo a disposizione dalla Panasonic che permette di formattare la scheda di memoria in modo diverso rispetto al sistema operativo. In pratica questo software riorganizza la struttura della scheda di memoria e permette di eseguire una formattazione che migliora anche le prestazioni della scheda di memoria.

Quindi, formatta, ripristina la struttura della memoria e nello stesso tempo ne aumenta le performance.

Il software SD Formatter 4.0 è disponibile per Windows e per Mac. E' gratuito e disponibile per il download da questi link:
SD/SDHC/SDXC Memory Card Download
SD Formatter 4.0 for SD/SDHC/SDXC

Dopo averlo scaricato ed installato procedere con la formattazione della scheda di memoria e provare a ripararla.

La prima opzione che si può provare è quella Quick che potrebbe essere un ottima soluzione in quanto potrebbe recuperare anche i dati della memoria, perché infatti in questo caso elimina la struttura e rende la memory card SD funzionante, ma non elimina i dati. Dati che possono essere recuperati utilizzando ad esempio un software di recupero dati.
Qui una guida per il recupero dei dati:
Come Recuperare Foto e Files Cancellati per Sbaglio


1 - Come Riparare le SD Memory Cards non Funzionanti