Come Possiamo Aiutarti Oggi?

Ricerca

Telefonia: Offerte
Telefonia: Guide
Informatica
Internet
Elettronica
Corsi
Tv Online
Tutti i Servizi
Computer > Software

Come Dividere Grossi File e Video in più parti | TeleTec.it

Data di publicazione: 25.06.2015 - 12:06:10
Come Dividere Grossi File e Video in più parti Se stai cercando una guida che ti spieghi come Dividere Grossi File e Video in più parti allora puoi leggere questa guida che ti aiuterà a capire come e cosa fare velocemente.


Introduzione
Quello che ti forniamo attraverso questa guida è una soluzione semplice e veloce che ti mostra in pratica Come Dividere File e Video in più parti in maniera chiara, semplice e veloce.

Contenuto
Come inviare per email file di grosse dimensioni
Se il tuo problema è quello di inviare file ed email di grosse dimensioni, come ad esempio un archivio zip di 10 gb o un video di 2 gb allora quello che ti consiglio di utilizzare è un programma Split, ovvero un'utility che separa un grosso file in tanti piccolissimi files e grazie a questo sarà molto più facile spedirli per email, inserirli in un cd, in una chiavetta usb e addirittura in un floppy disk.

Il software che utilizzo io per fare questo genere di operazioni è SplitFile che puoi scaricare gratuitamente cliccando qui e che può gestire file di grossissime dimensioni.


Come Funziona SplitFile
In pratica puoi splittare qualsiasi tipo di file, quindi zip, rar, file video, audio, musica, foto, immagini e altro ancora. Dopo aver splittato un file di grosse dimensioni sarà disponibile in tantissimi piccoli files. Questi files ad esempio li puoi mettere online e farli scaricare alle persone a cui li dovevi mandare.

Tuttavia l'altro lato della medaglia è questo: I singoli files così come sono non possono essere utilizzati per niente. Infatti per essere riutilizzati dovranno essere riuniti. Solo a quel punto potranno essere utilizzati.

Un esempio pratico:
Pippo deve inviare un file di 10 gb a Pluto. Pippo splitta quel gigantesco file in più files. Fatto ciò invia tutti i singoli files a Pluto.

Pluto a questo punto si troverà ad avere ad esempio 1000 piccolissimi files. Deve utilizzare il programma SplitFile per ricostruire e quindi riunire tutti i 1000 files al fine di ricreare l'archivio originale di 10 gb.

Un altro uso molto utile di SplitFile è quello di poter utilizzare il programma per dividere i grossi file in piccoli files ed inserirli nei cd. In questo modo anche se tutti i files non potranno essere inseriti in un solo cd, si può continuare ad inserirli in altri cd. Poi si copiano tutti i files di tutti gli cd nel computer e quindi con SplitFile si riuniscono.

Insomma, SplitFile è davvero utile per chi lavora spesso con file di grosse dimensioni e sente l'esigenza di poterli dividere in più parti per poterli distribuire più facilmente.
Condivisione


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Contenuti Simili

Anche questo protrebbe esserti utile:

Come Avere DOSBox in Versione Grafica

Data di publicazione: 11.04.2020 06:24:05
Come Avere DOSBox in Versione Grafica In questa guida ti mostriamo, in pratica, come poter utilizzare DOSBox in versione grafica, anziché da riga di comando.

Scopriamo, attraverso questo interessante tutorial, come utilizzare DOSBox in versione grafica, in modo semplice e pratico. Benvenuti su Teletec.it e buona continuazione.

Come Avere DOSBox in Versione Grafica - Tutti i Dettagli
In passato abbiamo recensito tanti giochi e avventure che funzionano solo in Dos e per funzionare molto spesso abbiamo segnalato il famoso DOSBox, l'emulatore appunto che permette di giocare con vecchie glorie del passato. Tuttavia abbiamo ricevuto parecchie richiesta da parte dei nostri utenti, perché molto considerano DOSBox complicato, dato che si deve scrivere tutto tramite riga di comando. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di scrivere questo tutorial, che cercherà di dare un contributo positivo e soprattutto risolutivo alla questione.

Come Potenziare DOSBox ed Averlo in Versione Grafica

Per realizzare questa guida abbiamo effettuato una ricerca molto estesa su Internet e di cose interessanti ne abbiamo trovato davvero tante, ma prima di indicarvi quello che abbiamo segnalato, vi ricordiamo che DOSBox è disponibile per Linux e per Windows e che abbiamo modificato le guide per renderle ancora più facili da utilizzare DOSBox anche da riga di comando. Trovate le guide aggiornate ai seguenti link:

DOSBox per Windows

DOSBox per Linux

Ed ora passiamo alla chicca di questa guida. Si chiama D-Fend Reloaded ed è un'interfaccia grafica per DOSBox, ovvero un'interfaccia amichevole punta e clicca. In questo modo non ci sarà nessun bisogno di scrivere comandi, ma basterà cliccare sul gioco da eseguire. Per fare un esempio pratico, avete presente MAME? Bene, l'interfaccia realizzata dal team di D-Fend la ricorda parecchio, ma in questo caso apre giochi per Dos, sempre ovviamente con il supporto di DOSBox. Un'idea carina per che proprio non ne vuole sapere di utilizzare programma a riga di comando. Ecco il link per scaricarlo gratis:

Download D-Fend Reloaded - Sito Ufficiale

La prima cosa da fare per utilizzare D-Fend è ovviamente quella di scaricare il programma, poi non dovremo fare altro che eseguirlo ed aprire la cartella dove sono presenti i giochi e i programmi in DOS. Il software è disponibile, sia in Italiano, che in altre lingue e questo sicuramente facilita di molto le già semplici operazioni da fare.

Ti ringraziamo ancora di cuore per essere entrato nel nostro sito e speriamo che ti sia stato davvero utile. Proprio per questo motivo ti invitiamo a venirci a trovare ancora, ma per farlo devi aggiungere il nostro url tra i tuoi siti preferiti. E dopo aver visto e letto 'Come Avere DOSBox in Versione Grafica', leggi altre utilissime guide, per risolvere questioni relative a dispositivi elettrici ed elettronici, o segui le nostre guide dedicate alla Telefonia, all'Informatica, a Internet e in modo più generico ad altre tecnologie.


1 - Come Avere DOSBox in Versione Grafica
2 - Come Scrivere Articoli in Automatico Grazie ad un Programma per Computer - aWriter 5
+ Tutte le guide (Software) >>
Oppure:
Computer
> Software