Come Creare una Cartella Nascosta in Linux
 TeleTec.it | Cerca nel sito Teletec Categorie Home Page | Tv in Streaming | Appunti Web
Cerca nel sito Teletec CategorieTeleTec.it | Tv


Home Page > Computer > Linux
Come Creare una Cartella Nascosta in Linux
Copyright di Rosario Sancetta
07.07.2018 - 08:07:37 - Tempo di lettura: 1.6 min.
Come creare una cartella nascosta in linux

Se stai cercando una soluzione, per capire in modo semplice, veloce, sicuro e pratico, come creare una cartella nascosta in Linux, questo tutorial completo, può esserti utile e di aiuto.


Scopriamo, attraverso questa guida, in che modo creare una cartella Nascosta in Linux, con suggerimenti, consigli e molto altro ancora, per risolvere il tutto in modo semplice e veloce. Grazie di cuore per essere entrato su Teletec.it, il portale web che pubblica guide dedicate all'Informatica, ad Internet, alla Telefonia e alla Tecnologia in generale. Ti auguriamo una buona giornata e buona continuazione.

Ecco Come Creare una Cartella Nascosta in Linux - Tutte le Info
Se stai quindi cercando una guida per Creare una Cartella Nascosta in Linux continua nella lettura per scoprire i nostri suggerimenti. E quanto è successo anche a Michele, un utente che segue il nostro sito con molto interesse e che ci ha contattato, chiedendoci, appunto, una guida semplice e facile, per sistemare la cosa velocemente. Scopriamo come fare.



Come Nascondere una Cartella in Linux

Il primo passo da fare è quello di cliccare con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi dello schermo (senza toccare nessun elemento presente) e dal menù scegliere 'Nuova Cartella'. Digitiamo quindi un nome e premiamo Invio per completarne la creazione.

Creata la Cartella se vogliamo nasconderla possiamo aggiungere un punto iniziale. Ad esempio, se la nostra cartella da nascondere si chiama 'Pippo', basta rinominarla in '.Pippo' e non verrà più mostrata dal File Manager di Linux. Nota: Per rendere effettive le nuove modifiche può essere richiesto di aggiornare l'elenco dei files. Premi F5 dalla tastiera o l'apposito tasto del File Manager e la cartella non verrà più mostrata.

Un altro metodo è quello di creare un file chiamato '.hidden'. Aggiungiamo al suo interno il nome della cartella da nascondere. Ad esempio scriviamo al tuo interno 'Pippo' e salviamo il file. A questo punto, sia il file '.hidden', che la cartella inserita al suo interno, non saranno più visibili. Anche in questo caso per rendere effettive le nuove modifiche può essere richiesto di aggiornare l'elenco dei files. Premi F5 dalla tastiera o l'apposito tasto del File Manager e la cartella non verrà più mostrata.

Inoltre nel suddetto file possiamo aggiungere più file o cartelle, una per riga ovviamente. Ad esempio, aggiungiamo 2 cartelle e un file di testo in '.hidden':

- Pippo
- Pluto
- Test.txt

Le cartelle Pippo e Pluto verranno nascoste, come del resto anche il file Test.txt.

Come Creare un File con Linux

Possiamo creare il file '.hidden' in modo semplice e veloce. Avviamo il terminale di Linux e digitiamo al suo interno quanto segue:

nano .hidden

Nano è un editor di testo che si trova praticamente nella maggior parte delle distribuzioni Linux. Inseriamo al suo interno il nome dei files o delle cartelle da nascondere, stando però attenti alle MAIUSCOLE e alle minuscole. Ad esempio, Pippo è diverso da pippo, perché nel primo caso la prima lettera è Maiuscola, mentre nel secondo è minuscola. Inserite le cartelle da nascondere, premiamo la combinazione dei tasti CTRL + O seguito da Invio per salvare il file. Per uscire da Nano, una volta salvato il file, utilizziamo la combinazione dei tasti CTRL + X.

Se invece vogliamo tornare a visualizzare la cartella che abbiamo nascosto, possiamo farlo con il File Manager di Linux attivando l'apposita funziona che permette di visualizzare i file nascosti (Menù Visualizza > Mostra File Nascosti), oppure possiamo rimuovere le cartelle inserite nel file '.hidden' se come opzione abbiamo scelto quest'ultima. Per farlo avviamo il terminale e digitiamo nell'esatto punto in cui avevo creato il file il precedenza, quanto segue:

rm .hidden

Aggiorniamo la pagina con il tasto F5 del File Manager e tornerà ad essere tutto visibile.

Se la nostra guida ti è stata utile puoi aiutare altri tuoi amici e conoscenti condividendola. Ti invitiamo inoltre a continuare la navigazione nel nostro sito e di aggiungerlo tra i tuoi siti preferiti, perché dopo aver visto 'Come Creare una Cartella Nascosta in Linux', puoi scoprire ancora migliaia di tutorial per avere un dispositivo sempre al top.

Home Page > Computer > Linux


Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento, oppure condividi questo contenuto.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

Ok, ho capito.

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Altre Guide
1 - Come Copiare Files e Cartella da CD e DVD in una Pennina USB con Linux
2 - Come Scaricare ed Installare SliTaz
3 - Come Scaricare ed Installare openSUSE
4 - Come Scaricare e Installare Mageia
5 - Come Scaricare ed Installare Puppy Linux
+ Tutte le guide Linux >>