Come Possiamo Aiutarti Oggi?

Ricerca

Telefonia: Offerte
Telefonia: Guide
Informatica
Internet
Elettronica
Corsi
Tv Online
Tutti i Servizi
Computer > Fonts

Come Avere i Fonts di Windows su Linux | TeleTec.it

Data di publicazione: 09.09.2015 - 08:09:33
Come Avere i Fonts di Windows su Linux Usi Linux e non riesci a trovare i Fonts che usavi con Windows? Con la nostra guida ti diamo le dritte per sistemare la cosa con pochi click.


Introduzione
Il passaggio da Windows a Linux Mint, Ubuntu, Debian o distribuzioni simili non sempre a primo acchito risulta intuitivo. Con la nostra guida ripristiniamo i fonts utilizzati con Window.

Contenuto
Utilizzare i caratteri di Windows su Linux
Hai appena aperto il programma di video scrittura di Libre Office per scrivere il tuo documento, ma non trovi i caratteri che utilizzavi su Windows, come ad esempio il Courier New, il Verdana, il Lucida Console e altri fonts di questo tipo.

Perché Succede? E che fare per sistemare la cosa?
Succede perché questi tipi di Fonts sono coperti da copyright e sono Fonts proprietari. Ma per fortuna che puoi risolvere la cosa velocemente con 2 metodi semplice e affidabili.

Recuperiamo i Fonts da Windows
Il 90% dei computer al mondo utilizza Windows. Ciò significa che 9 persone su 10 hanno nel proprio computer il sistema operativo di casa Microsoft. Basta contattare qualche tuo conoscente per farti dare i fonts di Windows.

Per recuperali basta copiare la cartella Fonts in una pennina USB e poi ricopiarla nel tuo computer con Linux.

Dove si trova la cartella Fonts su Windows?
Nella maggior parte dei casi si trova in 'C:\Windows' o comunque nella cartella principale utilizzata da Windows stesso perché può essere rinominata durante la fase di installazione.

Dopo aver copiato la cartella su Linux non dovrai fare altro che cliccare su ogni singolo fonts e poi su 'Installa' per installarlo nel tuo sistema operativo. Fatto ciò potrai trovare i caratteri installati all'interno dei programmi e nel nostro esempio saranno disponibili per il programma di video scrittura di Libre Office.


Recuperiamo i Fonts da Internet
Anche in questo caso l'operazione da fare è abbastanza semplice. Basta cercare con Google i tipi di caratteri che vuoi avere anche su Linux, quindi scaricarli ed installarli.

Ovviamente la prima scelta si rileva essere la migliore se vuoi il set completo dei fonts di Windows, mentre se vuoi solo uno o pochi fonts, allora puoi scaricarli da internet velocemente.

Ad esempio puoi scrivere con Google:
Download Font Arial
Download Font Verdana

Alcuni Font hanno più parti e quindi dovranno essere installati più files per avere il set di font completo. Ad esempio:

Courier New
Il Font tradizionale Courier New.

Courier New Bold
Il Font tradizionale Courier New con il grassetto.

Courier New Italic
Il Font tradizionale Courier New con il corsivo.

Courier New Bold Italic
Il Font tradizionale Courier New con il corsivo e il grassetto.


Curiosità
Ecco il Font Utilizzato per Creare il Logo di Google
Condivisione


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Contenuti Simili

Anche questo protrebbe esserti utile:

Come Gestire i Fonts Installati su Windows - AMP Font Viewer

Data di publicazione: 10.05.2019 05:10:01
Come Gestire i Fonts Installati su Windows - AMP Font Viewer Se cerchi un tutorial, per scoprire in modo semplice e veloce, come organizzare il Font dei caratteri su Windows, allora in questo tutorial pratico troverai la soluzione.

Ecco come scoprire, con questo tutorial, in che modo rimuovere o aggiungere nuovi fonts a Windows. Ci fa molto piacere averti come ospite su Teletec.it, il sito web che si dedica ad Internet, all'Informatica, alla Tecnologia in generale, ma soprattutto alla Telefonia. Ti auguriamo una buona giornata e buona continuazione.

Ecco Come Gestire i Fonts Installati su Windows - Tutti i Dettagli
Se anche tu stai cercando la soluzione per rimuovere o aggiungere nuovi fonts a Windows puoi continuare nella lettura e scoprire i nostri consigli. E quanto è accaduto anche a Rosy, una nostra appassionata utente che segue il nostro sito con passione e che ci ha contattato per email, perché vuole avere dei suggerimenti per risolvere la cosa in modo veloce. In buona sostanza la nostra utente ci ha chiesto se c'è un modo per organizzare, gestire, aggiungere ed eliminare in modo semplice e veloce i fonts installati all'interno del sistema operativo di casa Microsoft. Scopriamo cosa fare.

Come Funziona AMP Font Viewer

Per tutti quelli che vogliono avere un quadro completo dei fonts installati all'interno del proprio sistema operativo, oppure per quelli che vogliono gestirli attraverso un potente Manager, allora la soluzione più adatta è sicuramente 'AMP Font Viewer', comoda utility per Windows, che permette appunto di avere una completa gestione di tutti i caratteri installati, ma non solo. Infatti il software permette anche di rimuovere quelli mai utilizzati, per recuperare spazio su disco, oppure di installare alcuni fonts necessari per l'utilizzo di un programma e che una volta chiuso quest'ultimo vengono rimossi in automatico.

Insomma, si tratta di un software davvero utile e gratuito che cerca di offrire gratuitamente quell che è sempre stata una mancanza su Windows, ovvero la gestione completa dei fonts, ma fatta però in modo semplice, facile, veloce e alla portata di tutti.

Il software è disponibile al seguente link:

Download AMP Font Viewer - Sito Ufficiale

Grazie ancora per la visita, ti invitiamo a venirci a trovare spesso e ad aggiungere il nostro sito tra i tuoi siti preferiti, in quanto, oltre ad aver visto 'Come Gestire i Fonts Installati su Windows', puoi trovare ancora migliaia di tutorial, guide, e video tutorial per Smartphone, Internet, Notebook, Android, Windows, Apple, Linux e Computer.


1 - Come Gestire i Fonts Installati su Windows - AMP Font Viewer
2 - Come Aggiungere Nuovi Fonts al PC e al MAC