Come Possiamo Aiutarti Oggi?

Ricerca

Telefonia: Offerte
Telefonia: Guide
Informatica
Internet
Elettronica
Corsi
Tv Online
Tutti i Servizi
Computer > Mac

Come Aggiungere Spazi Vuoti alla Mac Dock | TeleTec.it

Data di publicazione: 15.08.2016 - 07:08:36
Come Aggiungere Spazi Vuoti alla Mac Dock Ecco la dritta per inserire Spazi Vuoti all'interno della Mac Dock. In questo modo organizzi le icone rapidamente. Ecco come fare.


Introduzione
Abbiamo scritto questa guida per scoprire come e cosa fare per mettere degli Spazi Vuoti alla Mac Dock ed avere così un menù più organizzato e più facile da utilizzare. Ti auguriamo buona lettura.

Contenuto
Ecco come fare per Aggiungere Spazi Vuoti alla Mac Dock
Ci ha contattato Luca in quanto vuole sapere se esiste la possibilità di poter aggiungere degli spazi vuoti alla Mac Dock in modo tale da poter separare le icone ed avere un menù più pulito e di più facile accesso.

Iniziamo spiegando che effettivamente c'è un modo per effettuare questo genere di modifiche alla Dock del Mac. Tra le tantissime funzioni interessanti del Mac, sicuramente una tra le più utili ed utilizzate nel Mac è la Dock, perché permette di avere tutto a portata di mouse tramite dei comodi collegamenti a programmi e files che possono essere richiamati con un click all'interno del sistema operativo.

Tuttavia quando si creano troppi links il risultato e che si capisce ben poco. Si può risolvere il tutto creando delle icone di gruppo in modo tale da avere una Dock più organizzata e di facile accesso.

Non sarebbe interessante creare dei gruppi di links e poi separarli con uno spazio? Bene, grazie a questa guida è possibile aggiungere spazi vuoti che fanno da separatori nella Mac Dock per sistemare così gruppi di files ed avere il tutto ancora più organizzato ed efficiente. Scopriamo subito come fare.

Il Dock è un programma che mostra una barra (orizzontale o verticale) dove vengono mostrati i programmi in esecuzione, i file di uso più comune e altri componenti che l'utente ritiene di uso comune. La sua implementazione più nota e comune è quella integrata nell'interfaccia grafica del MacOS.

La parola deriva dall'uso comune di ''dock'' in inglese, che si riferisce a un'area in cui persone o oggetti vengono depositati in attesa di essere prelevati da un mezzo di trasporto (per esempio il molo di un porto). In senso figurato, quindi, si può dire che le applicazioni nel ''dock'' sono ''ormeggiate'' in attesa del prossimo utilizzo da parte dell'utente (Fonte: Wikipedia).


Come Inserire Spazi Separatori nella Mac Dock

La soluzione per separare gruppi di icone è quella di inserire degli spazi tra un gruppo di icone e un'altro. Spazi che fanno da separatori per aiutarci a mantenere il tutto più organizzato. Per fare ciò ci basterà avviare il terminale da Applicazioni > Utility.

Digitiamo all'interno del terminale quanto segue:



premiamo invio e poi scriviamo:

killall Dock

In questo modo verrà creato uno spazio che può essere spostato in qualsiasi punto grazie al mouse. Basta trascinare lo spazio nel mezzo di 2 gruppi di icone e si avranno icone separate. Ripetere l'operazione per aggiungere nuovi spazi.
Condivisione


Rosario Sancetta
Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia il tuo commento cliccando qui.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 


Contenuti Simili

Anche questo protrebbe esserti utile:

Come Salvare Tutte le Schede Aperte con un Click su Safari Browser

Data di publicazione: 20.08.2019 07:39:55
Come Salvare Tutte le Schede Aperte con un Click su Safari Browser Scopriamo, attraverso questo interessante e breve tutorial, come conservare con un click tutte le schede aperte durante la navigazione con Safari Browser.

Ecco come scoprire, attraverso il seguente tutorial, qual è il modo per aggiungere ai preferiti di Safari Browser le pagine aperte. Benvenuto su Teletec.it, il portale che dal 2001 pubblica guide dedicate alla Tecnologia ed in particolar modo alla Telefonia, ad Internet e all'Informatica. Ti auguriamo buona giornata.

Ecco Come Salvare Tutte le Schede Aperte con un Click su Safari Browser - Tutte le Info
Mario, un utente che segue il nostro sito con molto interesse, ci ha contattato tramite email, perché vuole aggiungere ai preferiti di Safari Browser le pagine aperte durante la navigazione, perché non vuole perderle quando spegne il Mac o chiude il Browser. Ecco quindi quello che c'è da fare.

Come Aggiungere nei Segnalibri Tutte le Schede Aperte con Safari Browser

Durante la navigazione, se abbiamo aperte molte schede nel Browser, possiamo optare di salvarle prima di chiudere il Browser o prima di spegnere il computer. Infatti possiamo utilizzare questo piccolo stratagemma per non perdere mai più nessuna scheda, soprattutto se al suo interno sono contenute informazioni interessanti, come pagine Web utili, video, guide e molto altro ancora che ci interessa particolarmente.

Il primo passo da fare è quello di accedere al Gestore dei Preferiti di Safari e creare un'apposita cartella, la chiameremo ad esempio 'Da leggere dopo'. D'ora in poi tutte le volte che vogliamo salvare le schede aperte non dovremo fare altro che cliccare con il tasto sinistro del mouse su 'Bookmarks' posto nel menù in alto e poi cliccare su 'Aggiungi le X Schede a 'Da Leggere Dopo'. Lo stesso Safari ci mette a disposizione una spazio dove verranno memorizzate le schede aperte, ma possiamo optare per le cartelle personalizzate per avere una gestione migliore e personalizzata di ogni scheda. Ad esempio possiamo creare categorie o cartelle in base all'argomento o al tema trattato, in base alla data, etc. Un esempio per tutti potrebbe essere 'Argomento - Da leggere dopo', dove argomento è il tema principale della nostra ricerca.

Se la nostra guida ti è stata utile puoi aiutare altri tuoi amici e conoscenti condividendo il nostro sito. Ti invitiamo inoltre a leggere altre guide utili e ad aggiungere il nostro sito tra i tuoi siti preferiti, perché dopo aver visto e letto 'Come Salvare Tutte le Schede Aperte con un Click su Safari Browser', puoi scoprire migliaia di tutorial per risolvere quelli che sono i problemi legati al mondo della tecnologia e ai dispositivi elettrico, elettronici ed informatici.


1 - Come Salvare Tutte le Schede Aperte con un Click su Safari Browser
2 - Come Disdire Apple Music da iTunes con il MAC o da PC Windows
+ Tutte le guide (Mac) >>
Oppure:
Computer
> Mac