Come Ridimensionare un'Immagine con Gimp
TeleTec.it | Home Page | Cerca | Tv in Streaming | Appunti Web
Teletec CategorieTeleTec.it
Home Page > Computer > Grafica
Come Ridimensionare un'Immagine con Gimp

Copyright di Rosario Sancetta
16.08.2014 - 09:08:20 - Tempo di lettura: 3.8 min.
Come ridimensionare unimmagine con gimp


Devi ridimensionare un'immagine fatta con la fotocamera che risulta troppo grande per poterla inserire nel tuo sito. Se hai Gimp installato nel computer, puoi fare così.


A volte si ha la necessita di ridimensionare un'immagine perché è troppo grande per lo il nostro scopo.

Ad esempio, hai un'immagine con una risoluzione di 1024x768 e dovresi portarla a 300x250 e adattarla così al banner che stai creando.

Allora come fare per ridimensionare un'immagine con Gimp?
Gimp è un'ottimo software gratuito di grafica che permette di editare e manipolare immagini di qualsiasi tipo di dimensioni. E' un ottimo editor grafico, ma visto l'enorme numero di funzioni che ha il programma al suo interno, spesso non è facile capire come fare una data cosa a primo impatto, soprattutto per chi non ha mai utilizzato Gimp.

Se non conosci Gimp e vorresti installarlo nel tuo computer Windows o Linux, puoi farlo direttamente dal sito ufficiale cliccando qui.

Oppure cliccando qui per il sito italiano.



Ridimensionare un'immagine con Gimp è davvero facile.

Avvia Gimp e dal menù 'File' in alto scegli 'Apri...' per aprire l'immagine che devi ridimensionare. Cerca l'immagine nel tuo computer e caricala su Gimp.

Perfetto, il primo passo è stato fatto!

Adesso non ti resta che ridimensionare l'immagine e per farlo fai così:

Dal menù in alto scegli 'Immagini' e poi scegli 'Scala immagine' o 'Scale Image'.

Verrà aperta una nuova finestra in cui dovrai inserire le nuove dimensioni. Supponiamo che la tua immagine è 1024x768 e adesso vuoi che diventi di 300x250.

Nel primo campo inserisci 300 sostituendo 1024
nel secondo campo inserisci 250 sostituendo 768

Sicuramente non appena inserirai 300 il programma in automatico sotto ti inserirà 250, ma se vuoi inserire una dimensione manualmente (ad esempio 249), utilizza il tasto a forma di [&] che trovi li vicino, così puoi personalizzare le dimensioni.



Adesso non ti resta che premere il tasto in basso a destra per confermare e poi salvare l'immagine nel formato che preferisci (Jpg, Gif, ect...).



Spero di esserti stato d'aiuto.
Sono Rosario Sancetta, il responsabile di questo sito. Sono un programmatore informatico dal 1991, un Top Contributor di Google, Eccellenza in Digitale Italiana ed Europea ed esperto in Web Marketing.

Commenti

E tu cosa ne pensi?

Lascia un tuo commento, oppure condividi questo contenuto.

 

Nome

 

Commento

 

Attenzione richiesta:

Il tuo nome e il tuo commento verranno registrati all'interno del nostro server. Puoi utilizzare anche un nome che non identifichi la tua persona per restare nell'anonimato. Ad esempio, se ti chiami "Mario Rossi" puoi scrivere semplicemente Mario. L'unico scopo di questo servizio e' quello di arricchire i contenuti attraverso i commenti, oppure esprimere opinioni, pareri e suggerimenti. Prima di continuare devi selezionare il box qui sotto e dare il tuo consenso, se vuoi davvero inviare il tuo commento. Grazie in anticipo per il tuo tempo.

 

Ok, ho capito.

 

Scrivi quanto fa 2+3 qui sotto:

 



Altre Guide
1 - Come Creare Fumetti con Rage Maker
2 - Come Creare Fumetti con Comic Strip Creator
3 - Come Creare Fumetti e Cartoni in 2D - Cartoon Story Maker
4 - Come Modificare e Convertire Immagini BMP
5 - Come Convertire in PNG Immagini Bmp, Gif e Tga
6 - Come Rimuovere una Persona da una Foto
+ Tutte le guide Grafica >>